Politicians and Election, Vote in Freedom, Actively Participate in Democracy, Vote for Change, Online referendum
left right close

Luigi de Magistris

> Italy > Politicians > Luigi de Magistris
Luigi de Magistris is ready for your opinion, support and vote. Vote online NOW!
MA
 
photo Luigi de Magistris

Luigi de Magistris - for

Un politico ed ex magistrato italiano, sindaco di Napoli dal 2011. | An Italian politician, the current Mayor of Naples.
 NO! Luigi de Magistris

Luigi de Magistris - against

Fare clic su, se non supportano Luigi de Magistris. Dire perché. | Click, if you do not support Luigi de Magistris. Say why.

Online election results for "Luigi de Magistris" in graph.

graph
Graph online : Luigi de Magistris
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: Luigi de Magistris (Napoli, 20 giugno 1967) è un politico ed ex magistrato italiano, sindaco di Napoli dal 2011. Sposato con Mariateresa, ha 2 figli maschi Giuseppe e Andrea. Da ragazzo, ha frequentato il Liceo Adolfo Pansini del quartiere del Vomero di Napoli, diplomandosi con 51/60. Dopo la laurea in Giurisprudenza (con la votazione di 110/110 e lode), ha intrapreso nel 1993 - come il padre, il nonno e il bisnonno, che fu a suo tempo oggetto di un attentato per aver perseguitato il malaffare nei primi anni dell'Unità d'Italia - la carriera di magistrato. Dal 1998 al 2002 ha operato presso la Procura della Repubblica di Napoli per poi passare come Sostituto Procuratore della Repubblica al Tribunale di Catanzaro. Candidandosi nel 2009 alle elezioni del Parlamento ...
for33against   A mio parere, Luigi de Magistris è abbastanza buona politico. Ad esempio, perché ... (se volevo scrivere perché, l'ho scritto qui), positive
for32against   Non sono d'accordo. Luigi de Magistris è cattiva scelta. Ad esempio, perché ... (se volevo scrivere perché, l'ho scritto qui), negative
Current preference ratio
for Luigi de Magistris

Lavoro: de Magistris, in piazza con Fiom


Napoli - "Lo sciopero di otto ore che la Fiom ha indetto rappresenta una battaglia preziosa per tutte le lavoratrici e per tutti i lavoratori, per le cittadine e per i cittadini: perche' se la democrazia, la Costituzione e i diritti vengono cancellati nei luoghi di lavoro, di conseguenza scompaiono anche nel resto del Paese, nella societa' e nella vita di ciascuna e ciascuno di noi". Lo scrive sul suo blog il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Il sindaco aggiunge: "Mai andrebbe dimenticato, infatti, che il fondamento della nostra Repubblica e' la Costituzione e la Costituzione ...


La madre di De Magistris e la causa di servizio al Csm


ROMA - Braccio di ferro tra il Csm (nella foto) e la mamma del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, Marzia Russo. Oggetto del contendere, il riconoscimento della dipendenza da causa di servizio dell'infermita' di cui era affetto il marito Giuseppe e , magistrato come il figlio Luigi e morto una decina di anni fa, e la relativa concessione di un equo indennizzo, che Palazzo dei marescialli continua a negare. La querelle va avanti dal 2006, quando il Csm rigetto' per la prima volta la richiesta, ritenendo che non vi fosse alcun collegamento causale tra il servizio prestato da De Magistris e ...


De Magistris: A Napoli si può fare uno degli stadi più...


... belli del mondo" NAPOLI - ''A Napoli si può realizzare uno degli stadi più belli del mondo. Bisogna aprire il progetto agli imprenditori di tutto il pianeta''. Sono le parole di Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. ''Tutti vogliono il nuovo stadio, ma ognuno ha la sua idea. Stiamo lavorando e nelle prossime settimane spiegheremo ai napoletani il progetto, successivamente ci apriremo a tutte le offerte di chi vuole contribuire a realizzare un grande stadio'', dice il primo cittadino. ''Vogliamo un impianto che sia vissuto non solo ...


[TOP 4]

> Luigi de Magistris > News

Napoli, un concorso di idee per il viadotto dell’Arenella
Caro Jacopo Fo, grazie per avermi segnalato l’incredibile storia del ponte sospeso dell’Arenella, a Napoli. E’ una storia che conosco bene e sulla quale già stiamo intervenendo. Con una proposta, come fra poco ti racconterò, molto simile alla tua. A riprova, come tu stesso dici nel post, che condividiamo una comune sensibilità: per una politica...
L'America ha scelto ancora Obama
Una scelta di un governo che ha puntato sui diritti civili e sulle politiche di crescita e sviluppo.La scelta di una politica estera diversa, non più ispirata alle logiche neoconservatrici e unilaterali della guerra preventiva, ma più aperta al multilateralismo e al dialogo con le altre nazioni.La vittoria di un approccio diverso al capitalismo, che ha avuto il coraggio di proporre una riforma del settore bancario e finanziario, con la Voelcker rule, della quale in Europa si parla da anni, senza passare alla fase delle scelte.Vincere un secondo mandato, nonostante la crisi, è un'impresa difficile e che fa ben sperare tutto il mondo che ha aspettato i risultati elettorali con trepidazione.L'America che scelse Obama, la prima volta, voleva voltare una brutta pagina, scritta da George W. Bush, con i caratteri di una ignominiosa "guerra al terrore" fatta di compressione dei diritti civili, con il Patriot Act, con lo scandalo delle sevizie di Guantanamo.L'America che ha scelto ancora Oba
Rifiuti: La verità è molto semplice
Chi ha ruoli di responsabilità nelle istituzioni e nella politica deve affermare la verità. La verità è molto semplice su questo tema: esiste un nesso di causalità provato tra le ecomafie e le varie patologie riscontrate sul nostro territorio.Non è un caso che tra i primi obiettivi in materia di prevenzione sanitaria che abbiamo adottato, c'è stato quello di colmare una lacuna legislativa e istituire un osservatorio oncologico relativo alla città di Napoli. Anche la Regione, successivamente, ha colmato la stessa lacuna nazionale e ha istituito, con una legge regionale, l'osservatorio". Dal punto di vista scientifico dobbiamo avere un monitoraggio completo della situazione di Napoli, della Provincia e della Regione riguardo il rapporto tra crimini ambientali e salute. È assurdo negare che non ci sia nesso di causalità tra la 'terra dei fuochi', le discariche illegali, gli inceneritori e alcune patologie, anche molto gravi, riscontrate nella popolazione.L'ammissione di questa v
Immigrazione, la risorsa che l’Europa deve riscoprire
Il Mediterraneo deve tornare a essere un mare di pace. L’ho detto al recente vertice su Mediterraneo e sicurezza organizzato a Napoli dalla Rappresentanza italiana della Commissione Ue. Parlare a Napoli di culture e integrazione è naturale, infatti. Napoli ha nel suo dna la cultura dell’accoglienza; siamo sempre stati crocevia del Mediterraneo, luogo d’incontro di...



 
rocco luigi bubbico commissione europea and more...
load menu