Politicians and Election, Vote in Freedom, Actively Participate in Democracy, Vote for Change, Online referendum
left right close

Lega Nord per l'Indipendenza della Padania

> Italy > Parties > Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Lega Nord per l'Indipendenza della Padania is ready for your opinion, support and vote. Vote online NOW!
 
photo  Lega Nord

Lega Nord - for

La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (Lega Nord o solo Lega) è un partito politico italiano. | The Northern League (LN) is a political party in Italy.
 NO! Lega Nord

Lega Nord - against

Fare clic su, se non supportano la Lega Nord. Dire perché. | Click, if you do not support the Northern League. Say why.

Online election results for "Lega Nord" in graph.

graph
Graph online : Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (l'attuale denominazione è stata adottata nel 1997; la denominazione dal 1995 al 1997 fu invece Lega Nord Italia Federale), meglio nota semplicemente come Lega Nord o solo Lega, è un partito politico italiano nato dall'unione di sei movimenti autonomisti regionali del nord Italia: Lega Lombarda, Liga Veneta, Piemònt Autonomista, Union Ligure, Lega Emiliano-Romagnola e Alleanza Toscana. In seguito la Lega creò sezioni regionali nelle province autonome di Trento e Bolzano, in Friuli-Venezia Giulia, Valle d'Aosta, Umbria e Marche. Il partito, spesso citato come il Carroccio nel linguaggio giornalistico, è attivo soprattutto nell'Italia settentrionale, ma è presente anche in alcune regioni del ...
for26against   Ho chiaramente sostegno. La Lega Nord è abbastanza buona partito politico. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è buono, ho scritto qui), positive
for30against   Io sono fortemente contrari. La Lega Nord è abbastanza cattiva scelta. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è brutto, ho scritto qui), negative
Current preference ratio
for Lega Nord

Nella Lega scoppia la guerra dei dossier


MILANO - Non solo inchieste, fondi gestiti illecitamente, acquisti segreti di lingotti e diamanti. Nella Lega spunta anche l'ipotesi di spionaggio ai danni di Roberto Maroni, oggi membro di quel triumvirato (Maroni-Calderoli-Dal Lago) che dovrà traghettare il partito fino al congresso di giugno, dopo le dimissioni del leader storico Umberto Bossi. Secondo le rivelazioni di Panorama c'era chi da mesi, dentro il Carroccio, stava preparando un dossier per screditare Maroni. Il settimanale racconta come l'ex tesoriere leghista Francesco Belsito, inquisito per truffa nella gestione dei ...


Crescono le relazioni tra la Chiesa e la Lega Nord


Mutano i rapporti tra la Chiesa cattolica e il movimento del Carroccio. Roma - Nelle ultime tornate elettorali il movimento che ha realizzato il risultato più lusinghiero è senza dubbio la Lega Nord. E’ parte della maggioranza di governo ma dall’elettorato italiano viene anche percepita come una reale forza capace di modificare la società. La Lega riunisce dunque le due facce, quella presente, della gestione del quotidiano e quella prospettica, focalizzata sull’esigenza del cambiamento. Accade raramente che una organizzazione politica riunisca le due ...


La Lega Nord contro la disastrosa gestione della sanità


Che la sanità in provincia di Caserta, per non dire in tutta la regione Campania, sia allo sfascio totale grazie all'allegra gestione di Bassolino e compagni è un dato ormai incontrovertibile. Dalle contestate ultime quattro nomine di dirigenti effettuate dal commissario Vasco agli oltre trecento incarichi od affidamento di mansioni superiori operati dall'Azienda Ospedaliera di Caserta e successivamente revocati per probabile manifesta illegittimità o per mancanza di fondi l'azione politica, alla base delle iniziative, e l'azione amministrativa priva di qualsiasi senso di ...


[TOP 4]

> Lega Nord per l'Indipendenza della Padania > News

Legittima difesa: Molteni: bocciata legge lega. Pd vergognoso ne risponderà di fronte a vittime
Roma, 3 mag. – “Con la nostra proposta di legge non vogliamo incentivare l’uso delle armi o invitare i cittadini ad armarsi, vogliamo disarmare i criminali. Non si può continuare come fa questa maggioranza a lasciare campo libero ai delinquenti. Dietro ad ogni caso di legittima difesa ci sono persone, vite, esperienze personali drammatiche, cittadini che hanno visto attentata la propria esistenza. Vite sconvolte perché all’interno della propria abitazione o del proprio luogo di lavoro, criminali e delinquenti sono entrati per portare delinquenza e criminalità. Ma purtroppo è evidente che il tema della sicurezza non è una priorità di questo governo complice di criminali e banditi. Per noi, nel momento in cui lo Stato non fa quello che dovrebbe fare, prevenendo reati e incarcerando i criminali, il cittadino ha il sacrosanto diritto di riprendersi questa delega per difendersi almeno in casa propria e nel proprio posto di lavoro. Per questo due anni fa abbiamo presentato la n
On. Grimoldi (lega nord) – immigrati. Altro che profughi, sono irregolari: commissioni territoriali stanno respingendo 70% domande di asilo
04 aprile - Il 70% degli immigrati richiedenti asilo ospitati non hanno diritto all’accoglienza e si vedono respinte le loro domande. L'ennesima conferma che non stiamo ospitando dei rifugiati che scappano dalle guerre ma semplici migranti economici, quasi tutti africani, arriva dai dati sulle risposte alle domande di asilo presentate nel 2016. In Lombardia, la Regione che ospita il 14% del totale di richiedenti asilo presenti sul territorio nazionale, le domande sono state esaminate da quattro commissioni territoriali: due a Milano, dove su 6.188 richieste il 52% vengono respinte, una a Brescia, dove su 2.931 domande, i no salgono al 70% e, una Monza al 73% di No su 967 istanze presentate. Medie analoghe anche in altre Regioni del Nord, dove il 70% delle domande viene rigettato. Pertanto stiamo ospitando sul territorio italiano oltre duecento mila immigrati richiedenti asilo, quasi tutti africani, che costano ai contribuenti circa oltre 300 milioni al mese, circa 4 miliardi
Calderoli. Navi Ong. Dossier c'era ma qualcuno al Governo ha taciuto. Adesso le navi comprese nell'elenco vengano respinte dalle acque italiane
04 aprile - Finalmente il dossier sulle navi Ong è saltato fuori, non si tratta di un dossier degli 007 stranieri ma di un dossier proveniente da una fonte istituzionale come quella di Frontex.  A questo punto chi aveva ragione? Matteo Salvini ha detto la verità mentre qualcuno al Governo ha mentito su questo dossier oppure si è girato dall'altra parte pur avendolo ricevuto e visionato. Ora i fatti dimostrano il ruolo decisivo di alcune Ong in questa invasione in atto, il dossier indica chiaramente quali sono le navi e le Ong coinvolte: adesso a tutte le navi presenti in questo elenco deve essere negato, con i respingimenti, l'ingresso nelle acque italiane. Che se ne vadano pure nei porti dei Paesi dove hanno sedi le loro Ong...   Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato e responsabile organizzazione e territorio della Lega Nord
Legittima difesa: Fedriga, PD tutela delinquenti e umilia vittime
Roma 3 mag. – “Siamo di fronte all'ennesima presa in giro operata dal partito di Renzi mentre i 5 stelle, anziché schierarsi dalla parte dei cittadini, pensano bene di fare da stampella silente al Pd. Invece di approvare il testo di legge della Lega Nord a prima firma Molteni, il Pd ha preferito infatti scrivere una legge che non tutelerà chi si difende, chi protegge se stesso e i propri familiari, bensì continuerà a lasciare un’ampia discrezionalità.  Una forbice che porterà, esattamente come abbiamo visto in fin troppi casi, a far si che le vittime si trovino condannate e magari pure costrette a risarcire migliaia di euro alle famiglie dei delinquenti. Una vergogna! I renziani non hanno più ritegno, prima utilizzano il tema della legittima difesa per la campagna elettorale delle loro primarie, poi, pochi giorni, dopo si rimangiano tutto portando in aula un testo inutile, anzi dannoso, che peggiorerà la situazione”.   Lo dichiara il presidente dei deputati leghisti



 
Regioni italiani.it, sondages lega nord, chiesa e lega-nord, sondaggi partilega nord, rapporti tra la chiesa e la lega nord, sostenitrice lega nord, chiesa e lega nord, The forming of lega nord and why? and more...
load menu