Politicians and Election, Vote in Freedom, Actively Participate in Democracy, Vote for Change, Online referendum
left right close

Lega Nord per l'Indipendenza della Padania

> Italy > Parties > Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Lega Nord per l'Indipendenza della Padania is ready for your opinion, support and vote. Vote online NOW!
 
photo  Lega Nord

Lega Nord - for

La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (Lega Nord o solo Lega) è un partito politico italiano. | The Northern League (LN) is a political party in Italy.
 NO! Lega Nord

Lega Nord - against

Fare clic su, se non supportano la Lega Nord. Dire perché. | Click, if you do not support the Northern League. Say why.

Online election results for "Lega Nord" in graph.

graph
Graph online : Lega Nord per l'Indipendenza della Padania
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: La Lega Nord per l'Indipendenza della Padania (l'attuale denominazione è stata adottata nel 1997; la denominazione dal 1995 al 1997 fu invece Lega Nord Italia Federale), meglio nota semplicemente come Lega Nord o solo Lega, è un partito politico italiano nato dall'unione di sei movimenti autonomisti regionali del nord Italia: Lega Lombarda, Liga Veneta, Piemònt Autonomista, Union Ligure, Lega Emiliano-Romagnola e Alleanza Toscana. In seguito la Lega creò sezioni regionali nelle province autonome di Trento e Bolzano, in Friuli-Venezia Giulia, Valle d'Aosta, Umbria e Marche. Il partito, spesso citato come il Carroccio nel linguaggio giornalistico, è attivo soprattutto nell'Italia settentrionale, ma è presente anche in alcune regioni del ...
for26against   Ho chiaramente sostegno. La Lega Nord è abbastanza buona partito politico. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è buono, ho scritto qui), positive
for30against   Io sono fortemente contrari. La Lega Nord è abbastanza cattiva scelta. Ad esempio, perché... (se volevo scrivere perché è brutto, ho scritto qui), negative
Current preference ratio
for Lega Nord

Nella Lega scoppia la guerra dei dossier


MILANO - Non solo inchieste, fondi gestiti illecitamente, acquisti segreti di lingotti e diamanti. Nella Lega spunta anche l'ipotesi di spionaggio ai danni di Roberto Maroni, oggi membro di quel triumvirato (Maroni-Calderoli-Dal Lago) che dovrà traghettare il partito fino al congresso di giugno, dopo le dimissioni del leader storico Umberto Bossi. Secondo le rivelazioni di Panorama c'era chi da mesi, dentro il Carroccio, stava preparando un dossier per screditare Maroni. Il settimanale racconta come l'ex tesoriere leghista Francesco Belsito, inquisito per truffa nella gestione dei ...


Crescono le relazioni tra la Chiesa e la Lega Nord


Mutano i rapporti tra la Chiesa cattolica e il movimento del Carroccio. Roma - Nelle ultime tornate elettorali il movimento che ha realizzato il risultato più lusinghiero è senza dubbio la Lega Nord. E’ parte della maggioranza di governo ma dall’elettorato italiano viene anche percepita come una reale forza capace di modificare la società. La Lega riunisce dunque le due facce, quella presente, della gestione del quotidiano e quella prospettica, focalizzata sull’esigenza del cambiamento. Accade raramente che una organizzazione politica riunisca le due ...


La Lega Nord contro la disastrosa gestione della sanità


Che la sanità in provincia di Caserta, per non dire in tutta la regione Campania, sia allo sfascio totale grazie all'allegra gestione di Bassolino e compagni è un dato ormai incontrovertibile. Dalle contestate ultime quattro nomine di dirigenti effettuate dal commissario Vasco agli oltre trecento incarichi od affidamento di mansioni superiori operati dall'Azienda Ospedaliera di Caserta e successivamente revocati per probabile manifesta illegittimità o per mancanza di fondi l'azione politica, alla base delle iniziative, e l'azione amministrativa priva di qualsiasi senso di ...


[TOP 4]

> Lega Nord per l'Indipendenza della Padania > News

Lega, Calderoli: "50mila clandestini sbarcati dall'inizio dell'anno: Renzi dichiari il proprio fallimento e tolga il disturbo!"
Sono quasi 50mila i clandestini sbarcati in Italia dall'inizio del 2016, ma Renzi continua a negare accusando chi denuncia l'immobilismo del governo di fronte alla tragedia in corso di lanciare "allarmi elettorali". Solo a maggio sono arrivati quasi 20mila immigrati, le strutture di accoglienza sono al collasso, le vittime dei naufragi continuano ad aumentare, sul territorio non c'è più posto ma i prefetti ordinano agli enti locali di mettere a disposizione altri 5.600 alloggi. Qualcosa non torna, non è più possibile nascondere la verità: il premier dica chiaramente come mai insiste a dichiarare il falso, smentito dai numeri ufficiali, trincerandosi dietro i soliti slogan buonisti. Ammetta il fallimento dell'esecutivo, che diventa più palese ogni giorno che passa, chieda scusa per il disastro, dichiari di non sapere come affrontare l'emergenza e tolga cortesemente il disturbo! Lo scrive su Facebook Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato
Lega, Calderoli: "50mila clandestini sbarcati dall'inizio dell'anno: Renzi dichiari il proprio fallimento e tolga il disturbo!"
Sono quasi 50mila i clandestini sbarcati in Italia dall'inizio del 2016, ma Renzi continua a negare accusando chi denuncia l'immobilismo del governo di fronte alla tragedia in corso di lanciare "allarmi elettorali". Solo a maggio sono arrivati quasi 20mila immigrati, le strutture di accoglienza sono al collasso, le vittime dei naufragi continuano ad aumentare, sul territorio non c'è più posto ma i prefetti ordinano agli enti locali di mettere a disposizione altri 5.600 alloggi. Qualcosa non torna, non è più possibile nascondere la verità: il premier dica chiaramente come mai insiste a dichiarare il falso, smentito dai numeri ufficiali, trincerandosi dietro i soliti slogan buonisti. Ammetta il fallimento dell'esecutivo, che diventa più palese ogni giorno che passa, chieda scusa per il disastro, dichiari di non sapere come affrontare l'emergenza e tolga cortesemente il disturbo! Lo scrive su Facebook Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato
Lega, Calderoli: "Imam che predicano in arabo all'interno delle carceri italiane? Alfano smentisca, oppure ammetta la propria inadeguatezza"
2 giu - Chiedo al ministro Alfano di smentire quanto denunciato dall'Istituto studi penitenziari e riportato oggi da alcuni quotidiani, perché se rispondesse al vero sarebbe di una gravità inaudita. Stando a queste notizie, il Viminale avrebbe selezionato quattordici imam ai quali sarebbe stato consentito di predicare all'interno delle carceri italiane. Peccato che i loro sermoni vengano tenuti in arabo, senza quindi alcuna possibilità per gli operatori di comprendere che cosa effettivamente essi dicano durante i momenti di preghiera collettiva. Quale sarebbe secondo il ministro l'affidabilità di questi imam? Sarebbe più logico che tutti questi sermoni, sia all'interno delle carceri che dentro le moschee, vengano invece recitati in italiano, altrimenti i detenuti musulmani dovranno farne a meno; come si può affrontare in modo così superficiale una questione fondamentale per la sicurezza di tutti i cittadini? Se Alfano non smentirà, si avrebbe l'ennesima dimostrazione dell'assol
Domenica il voto - Libertà è partecipazione !
ATTENZIONE! Per votare domenica nel tuo comune serve la TESSERA ELETTORALE. Se l'hai persa o completata, puoi rinnovarla negli uffici comunali nel giorno stesso di domenica. NON FARE UN FAVORE A RENZI, CERCALA!DOMENICA, dalle 7 alle 23, a Milano, Roma e in tutte le altre città italiane, avete l'occasione di FARE qualcosa, con il vostro VOTO.Libertà è partecipazione! Lo scrive su Facebook Matteo Salvini - 03 giugno 2016



 
sondaggi partilega nord, The forming of lega nord and why?, Regioni italiani.it, chiesa e lega nord, sostenitrice lega nord, sondages lega nord, chiesa e lega-nord, rapporti tra la chiesa e la lega nord and more...
load menu