Politicians and Election, Vote in Freedom, Actively Participate in Democracy, Vote for Change, Online referendum
left right close

Emma Bonino

> Italy > Politicians > Emma Bonino
Emma Bonino is ready for your opinion, support and vote. Vote online NOW!
PR
 
photo Emma Bonino

Emma Bonino - for

Una politica italiana, attuale ministro degli Affari Esteri. | An Italian politician, the current Minister of Foreign Affairs.
 NO! Emma Bonino

Emma Bonino - against

Fare clic su, se non supportano Emma Bonino. Dire perché. | Click, if you do not support this candidate. Say why.

Online election results for "Emma Bonino" in graph.

graph
Graph online : Emma Bonino
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: Emma Bonino (Bra, 9 marzo 1948) è una politica italiana, vicepresidente del Senato della Repubblica dal 6 maggio 2008. È una delle figure più influenti del radicalismo liberale italiano dell'età repubblicana. È stata ministro per il Commercio Internazionale e per le Politiche Europee nel governo Prodi II, mentre in passato è stata Commissario Europeo dal 1995 al 1999, ed eurodeputata a Strasburgo. È stata inoltre membro del comitato esecutivo dell'International Crisis Group (organizzazione per la prevenzione dei conflitti nel mondo), professoressa emerita all'Università Americana del Cairo, nonché segretario del Partito Radicale. Origini e formazione Emma Bonino è la secondogenita di Filippo Bonino e ...
for32against   A mio parere, Emma Bonino è abbastanza buona politico. Ad esempio, perché ... (se volevo scrivere perché, l'ho scritto qui), positive
for28against   Non sono d'accordo. Emma Bonino è cattiva scelta. Ad esempio, perché ... (se volevo scrivere perché, l'ho scritto qui), negative
Current preference ratio
for Emma Bonino

Emma Bonino: “Utilissimi i tecnici per il futuro del Governo


“Credo che i tecnici siano utilissimi, ma per il futuro del Paese bisogna che le forze politiche si impegnino in prima persona, si assumano la responsabilità e ci mettano la faccia”. Lo ha detto la vice presidente del Senato, Emma Bonino, intervistata da Tg Sky24. “Non credo -ha aggiunto- ai governi tecnici, perchè poi ci vuole un grande sostegno parlamentare. Avrei preferito un grande governo autorevole con un impegno delle forze politiche in prima persona. Sono una parlamentare di lungo corso e so bene che magari appena passata l’emergenza se non ...


(L'Unità) Intervista a Emma Bonino: un affronto alla ...


... Costituzione sanare solo badanti e colf Intervista a Emma Bonino: un affronto alla Costituzione sanare solo badanti e colf«Che cosa ha detto La Russa?». Ha avanzato, onorevole Bonino, una mediazione per affrontare gli effetti del reato di clandestinità. Visto che Giovanardi vuole regolarizzare colf e badanti che già lavorano in Italia, e la Lega no, propone di "restringere il campo alle sole badanti che si occupano di anziani ultrasettantenni". «In pratica occuparsi del suocero mai, magari del figlio sì?». In pratica. «Siamo già ...


TERREMOTO: BONINO, VICINI A DOLORE DELLE PERSONE COLPITE


"Credo che non ci siano parole di condoglianze e di vicinanza adeguate per esprimere quello che ognuno di noi sente in questa circostanza. I dati che continuano ad affluire sono altamente drammatici e per nulla definitivi. Nel frattempo abbiamo visto questa polemica rispetto al professore che aveva in qualche modo dato l'allerta. Una situazione piuttosto preoccupante e anche desolante rispetto a tutti questi avvenimenti che stiamo seguendo con molta vicinanza alle famiglie delle vittime". Lo dichiara a Radio Radicale la vicepresidente del senato Bonino. "L'altra constatazione e' anche il ...


[TOP 4]

> Emma Bonino > News

“Rita Bernardini ineleggibile come Garante dei Detenuti abruzzesi? Faremo ricorso”
08/08/15 Comunicato stampa della lista Amnistia, Giustizia e Libertà Abruzzi: L'esperta deputata e storica militante radicale Rita Bernardini, che più di chiunque altro in Italia porta quotidianamente all'attenzione della politica e dell'opinione pubblica le condizioni in cui versano le carceri italiane, è stata dichiarata ineleggibile come Garante dei Detenuti abruzzesi. La segretaria di Radicali Italiani ha subito infatti il respingimento della candidatura per via dei suoi precedenti penali dovuti alle azioni di disobbedienza civile per la legalizzazione della cannabis. Le battaglie per i diritti umani e civili diventano così un impedimento per combatterne altre a fianco di chi vive ogni giorno in condizioni disumane. La speranza dei detenuti abruzzesi di vedere la parlamentare (XVI legislatura) soprannominata “Santa Rita delle Carceri” incaricata di vigilare affinché i loro diritti umani fondamentali siano rispettati è stata inghiottita dall'applicazione
Vecellio: Federico Orlando, un compagno, un amico, un raro, prezioso esempio di giornalista galantuomo
07/08/15 Ricordo di Valter Vecellio, componente della direzione di Radicali Italiani e presidente dell'Associazione per la Libertà della e nella Cultura:«Un anno fa ci lasciava Federico Orlando, raro esempio di come si possa essere giornalisti e nello stesso tempo galantuomini. Liberale nel senso piu' autentico, ricordiamo con affetto e malinconia Federico, che un anno fa ci lasciava.Federico è stato, per noi radicali, un compagno (iscritto al Partito per anni), che ha saputo arricchirci con il suo prezioso, partecipe contributo di idee, e con il conforto delle sue fraterne critiche. Una persona gentile e determinata, curiosa, rigorosa e aperta al nuovo, custode del meglio che quel mondo liberale cui apparteneva ha saputo conquistare e preservare. Lo ricordiamo come compagno, amico: giornalista attento, al servizio autentico dei suoi lettori, quando faceva parte del team del Giornale di Indro Montanelli; lo ha fatto quando ha seguito il suo «maestro» nella breve
Di Carlo e Federico, Radicali: Via i Tribunali delle Acque, risorse agli Uffici di Sorveglianza
11/08/15   Dichiarazione di Alessio Di Carlo e Valerio Federico, rispettivamente membro di Giunta e Tesoriere di Radicali Italiani   "La drammatica situazione degli uffici di sorveglianza italiani, che da tempo denunciamo, è giunta ad un punto di intollerabilità tale da richiedere un intervento di urgenza da parte del Governo". "Per questo motivo proponiamo l’immediata soppressione, da attuarsi con Decreto Legge, dei Tribunali delle Acque, strutture anacronistiche ed insostenibilmente dispendiose per  il sistema giustizia. Basti pensare che, in tutta Italia, il numero complessivo delle cause iscritte a ruolo nei Tribunali Regionali delle Acque Pubbliche raramente supera il numero di 200 all’anno: controversie che potrebbero senza alcun problema essere ripartite sui Tribunali Ordinari e sui TAR, liberando al contempo un numero di Magistrati e di personale amministrativo sufficiente per affrontare, almeno nell’immediato, la
Comitato Cannabis Terapeutica Lombardia
07/08/15 Il Comitato Cannabis Terapeutica Lombardia (Associazione Luca Coscioni, Associazione Enzo Tortora, Radicali Italiani, Possibile, Cellula Coscioni Lecco) - aperto alle adesioni di tutte quelle realtà che si battono anche per il diritto alla salute - con la Proposta di Legge Regionale di Iniziativa Popolare recante "Disposizioni in materia di farmaci a base di cannabinoidi. Modifiche alla legge regionale 30 dicembre 2009, n. 33 (Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità)'' si ripropone di raccogliere, entro 6 mesi, le 5.000 firme necessarie per vincolare il Consiglio Regionale alla discussione della legge sull'utilizzo dei farmaci a base di cannabinoidi.Con il Decreto del 18 aprile 2007, il Ministero della Salute ha riconosciuto valore farmacologico ad alcuni derivati medicinali della Cannabis, demandando la regolamentazione all'autonomia delle Regioni: Puglia, Basilicata, Abruzzo, Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Liguria, Umbria, Marche, Friuli



 
professoressa universita\' emma bonino, malcolm x emma bonino, bonino commissario europeo bosnia, bra emma bonino, emma bonino vita privata, bonino 1975 and more...
load menu