Politicians and Election, Vote in Freedom, Actively Participate in Democracy, Vote for Change, Online referendum
left right close

Giuseppe Piero Grillo

> Italy > Politicians > MoVimento 5 Stelle > Giuseppe Piero Grillo
Giuseppe Piero Grillo is ready for your opinion, support and vote. Vote online NOW!
M5S
 
photo Beppe Grillo

Beppe Grillo - for

Un comico, attore, attivista, blogger e politico italiano. | An Italian comedian, actor, blogger and activist.
 NO! Beppe Grillo

Beppe Grillo - against

Click, se si non supportano Beppe Grillo. Spiegare perché. | Click, if you do not support Beppe Grillo. Say why.

Online election results for "Beppe Grillo" in graph.

graph
Graph online : Giuseppe Piero Grillo
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: Giuseppe Piero Grillo, nome d'arte Beppe Grillo (Genova, 21 luglio 1948), è un comico, attore, attivista, blogger e politico italiano. Il suo blog è tra i più noti in lingua italiana. Nel 2009 è stato collocato al settimo posto della lista delle Web Celeb pubblicata da Forbes. Moderatore di un forum di discussione con iscritti soprannominati grillini e ispiratore di liste civiche che portano il suo nome, insieme a Gianroberto Casaleggio il 4 ottobre 2009 ha dato vita a un movimento politico, il MoVimento 5 Stelle, di cui Grillo si è dichiarato "capo politico ma come garante". Vita privata Beppe Grillo è nato e cresciuto a Genova nel quartiere di San Fruttuoso, figlio secondogenito di Piera, suonatrice di pianoforte, ed Enrico Grillo, ...
for33against   A mio parere, Beppe Grillo è politico abbastanza buono. Ha il mio sostegno!, positive
for33against   Io sono contro! Beppe Grillo è la scelta piuttosto male. Non sono d'accordo con le sue opinioni politiche., negative
Current preference ratio
for Beppe Grillo

Ecco il Grillo anti-olimpico contestato anche dal suo blog


Sul web bordate contro il comico, dopo le critiche alle Olimpiadi («Bromuro sponsorizzato»): «I Giochi alimentano i nazionalismi? E uscire dall’Euro, allora?» Petrucci: «È l’Italia che ci piace». Monti: «Complimenti». Perché invece uscire dall’Euro, tornare alla moneta nazionale e alle dogane non è nazionalismo?». Le Olimpiadi aprono crepe nel muro di consenso grillino. La domanda è rivolta infatti a Beppe Grillo, sul suo blog decisamente affollato. In realtà è una risposta, una ...


Grillo adesso non lo vuole ma Tonino gli pagava il sito


Dopo il "no" del comico, Di Pietro è stretto tra Pd, partito dei sindaci e ribelli interni Roma «E poi ci disse che il blog di Grillo lo pagava lui, cioè il partito», cioè l’Italia dei valori. Chi parla è un parlamentare fuoriuscito in tempi non sospetti dall’Idv, che ricorda: «Era una delle riunioni di partito, nel 2007. Di Pietro ci spiegò che era importante sviluppare il sito internet dell’Idv, che allora curava Casaleggio, il guru di Beppe Grillo e l’inventore del suo blog. E, me lo ricordo perfettamente, in ...


Beppe Grillo attacca le Olimpiadi: “Troppi nazionalismi, ...


... atleti milionari e sport sconosciuti” Le Olimpiadi fanno discutere tutti, anche se trovare (in rete o sui diversi mass media) un intervento duro e controcorrente come quello appena diramato da Beppe Grillo attraverso il blog beppegrillo.it non è un’operazione semplice. Bersaglio del comico-guru genovese, stavolta, sono gli atleti impegnati nei giochi di Londra 2012, oltre al circuito “impazzito” che ruota attorno al grande evento sportivo mondiale. I veri beneficiari dello spettacolo, secondo la tesi di Grillo, sarebbero le grandi multinazionali come la ...


[TOP 4]

> Giuseppe Piero Grillo > News

Una svolta nella politica estera italiana: le proposte del MoVimento 5 Stelle
di MoVimento 5 Stelle Gli ultimi eventi europei impongono a tutti i cittadini una profonda riflessione a proposito della politica estera italiana. Il Governo è totalmente in preda agli eventi, elargisce solidarietà a destra e a manca ma non agisce in alcun modo, anche perché tirato per la giacchetta da una parte e dall'altra. Nicchia, non prende posizione, si accoda alle grandi cordate e non si guarda dentro. Il Parlamento deve fare quello che il Governo non ha il coraggio di fare, discutere di un cambio nella nostra politica estera. E, in seguito a un dibattito sul merito, sentite tutte le parti, votare per vincolare il Governo ad agire con determinazione e a non stare immobile mentre tutt’intorno una terza guerra mondiale a pezzetti prende sempre più piede. Per questo abbiamo inviato ai presidenti di Camera e Senato una richiesta per indire questo dibattito. Lettera ai presidenti della Camera e del Senato, Laura Boldrini e Piero Grasso “Ci troviamo in una fase cruciale e la paura
Aboliamo il monopolio SIAE
di Sergio Battelli, M5S Camera Oggi a pagare le spese dell’esistenza del monopolio della Siae sono gli artisti ed editori minori ed i consumatori, schiacciati da un sistema, definito nello statuto della Siae, che favorisce soprattutto chi ha una rendita di potere di mercato da mantenere. La nostra proposta di legge si pone prioritariamente due obiettivi: 1) Dare, finalmente, la libertà agli artisti di scegliere a chi e a quali condizioni concedere la tutela dei propri diritti. Ciò comporta la possibilità di promuovere le proprie opere, con indubbio beneficio degli artisti emergenti e della diffusione di opere d’arte e di cultura innovativi. 2) Dire basta e buttare fuori le lobby dalla gestione dei diritti d’autore! Aboliamo il monopolio della Siae, che è una vera e propria anomalia, tutta italiana. In questo modo nasceranno startup interessate ad alimentare un mercato ricco e bisognosi di innovazione. Mentre la SIAE, trasformata in organo pubblico e di controllo, predisposto a vigi
Gli alberi del MoVimento per Milano
di Paola Carinelli Li vedete? Sono i primi frutti. I 573 alberi che abbiamo piantato l'autunno scorso a Milano stanno crescendo. Avevamo invitato i cittadini ad adottarne uno, a piantarlo e curarlo, per colmare il vuoto lasciato da quelli abbattuti per fare posto ai cantieri della metropolitana. Ci hanno risposto in tanti, e fra questi alberi c'è anche quello che Gianroberto è venuto a piantare di persona. Vederli crescere è bellissimo! Il primo anno di vita è sempre il più difficile. Ci vuole amore, dedizione, pazienza. Bisogna seguirli con attenzione, giorno dopo giorno. I nostri alberelli hanno resistito all'inverno e ora stanno resistendo al caldo estivo. Sono tenaci e forti. Non mollano, come il Movimento 5 Stelle! Siamo pronti ad aiutarli e difenderli come un tesoro prezioso, sulle cui radici costruire il nostro futuro. Gli alberi in città, se ben posizionati, possono far diminuire del 30% il consumo di aria condizionata e dal 20 al 50% l'energia necessaria a riscaldare le nostr
#DeBenedettiCondannato
di MoVimento 5 Stelle Piemonte Condannato a 5 anni e 2 mesi Carlo De Benedetti, tessera numero 1 del PD, imputato a Ivrea (TO) nel processo per i morti di amianto fra gli ex operai dell’Olivetti. Stessa pena anche per il fratello Franco De Benedetti, 1 anno e 11 mesi per Corrado Passera, ex banchiere ed ex Ministro del governo Monti. Gli indennizzi stabiliti dal tribunale ammontano a 2 milioni di euro e dovranno essere pagati dagli imputati condannati e da Telecom in qualità di responsabile civile. Il tracollo dell’Olivetti in Canavese ed in Piemonte ha segnato un’epoca. Un’azienda innovativa e moderna, nata nel 1908 da Camillo Olivetti e poi fatta grande dal genio di Adriano Olivetti. Una realtà industriale all’avanguardia nella ricerca tecnologica, con un welfare da far invidia ai paesi scandinavi, è passata rapidamente al fallimento totale. Tanto per fare un esempio il personale dell’Olivetti è passato da 61.500 persone nel 1968 ai 30.120 del 1995 fino alle poche centinaia di og



 
beppe grillo nome d\'arte, www.biografiabeppegrillo.com, grillo giuseppe marketing and more...
load menu