Politicians and Election, Vote in Freedom, Actively Participate in Democracy, Vote for Change, Online referendum
left right close

Giuseppe Piero Grillo

> Italy > Politicians > MoVimento 5 Stelle > Giuseppe Piero Grillo
Giuseppe Piero Grillo is ready for your opinion, support and vote. Vote online NOW!
M5S
 
photo Beppe Grillo

Beppe Grillo - for

Un comico, attore, attivista, blogger e politico italiano. | An Italian comedian, actor, blogger and activist.
 NO! Beppe Grillo

Beppe Grillo - against

Click, se si non supportano Beppe Grillo. Spiegare perché. | Click, if you do not support Beppe Grillo. Say why.

Online election results for "Beppe Grillo" in graph.

graph
Graph online : Giuseppe Piero Grillo
Full functionality only if Javascript and Flash is enabled
ITA: Giuseppe Piero Grillo, nome d'arte Beppe Grillo (Genova, 21 luglio 1948), è un comico, attore, attivista, blogger e politico italiano. Il suo blog è tra i più noti in lingua italiana. Nel 2009 è stato collocato al settimo posto della lista delle Web Celeb pubblicata da Forbes. Moderatore di un forum di discussione con iscritti soprannominati grillini e ispiratore di liste civiche che portano il suo nome, insieme a Gianroberto Casaleggio il 4 ottobre 2009 ha dato vita a un movimento politico, il MoVimento 5 Stelle, di cui Grillo si è dichiarato "capo politico ma come garante". Vita privata Beppe Grillo è nato e cresciuto a Genova nel quartiere di San Fruttuoso, figlio secondogenito di Piera, suonatrice di pianoforte, ed Enrico Grillo, ...
for33against   A mio parere, Beppe Grillo è politico abbastanza buono. Ha il mio sostegno!, positive
for33against   Io sono contro! Beppe Grillo è la scelta piuttosto male. Non sono d'accordo con le sue opinioni politiche., negative
Current preference ratio
for Beppe Grillo

Ecco il Grillo anti-olimpico contestato anche dal suo blog


Sul web bordate contro il comico, dopo le critiche alle Olimpiadi («Bromuro sponsorizzato»): «I Giochi alimentano i nazionalismi? E uscire dall’Euro, allora?» Petrucci: «È l’Italia che ci piace». Monti: «Complimenti». Perché invece uscire dall’Euro, tornare alla moneta nazionale e alle dogane non è nazionalismo?». Le Olimpiadi aprono crepe nel muro di consenso grillino. La domanda è rivolta infatti a Beppe Grillo, sul suo blog decisamente affollato. In realtà è una risposta, una ...


Grillo adesso non lo vuole ma Tonino gli pagava il sito


Dopo il "no" del comico, Di Pietro è stretto tra Pd, partito dei sindaci e ribelli interni Roma «E poi ci disse che il blog di Grillo lo pagava lui, cioè il partito», cioè l’Italia dei valori. Chi parla è un parlamentare fuoriuscito in tempi non sospetti dall’Idv, che ricorda: «Era una delle riunioni di partito, nel 2007. Di Pietro ci spiegò che era importante sviluppare il sito internet dell’Idv, che allora curava Casaleggio, il guru di Beppe Grillo e l’inventore del suo blog. E, me lo ricordo perfettamente, in ...


Beppe Grillo attacca le Olimpiadi: “Troppi nazionalismi, ...


... atleti milionari e sport sconosciuti” Le Olimpiadi fanno discutere tutti, anche se trovare (in rete o sui diversi mass media) un intervento duro e controcorrente come quello appena diramato da Beppe Grillo attraverso il blog beppegrillo.it non è un’operazione semplice. Bersaglio del comico-guru genovese, stavolta, sono gli atleti impegnati nei giochi di Londra 2012, oltre al circuito “impazzito” che ruota attorno al grande evento sportivo mondiale. I veri beneficiari dello spettacolo, secondo la tesi di Grillo, sarebbero le grandi multinazionali come la ...


[TOP 4]

> Giuseppe Piero Grillo > News

Ecco i soldi pubblici regalati a Ryanair e alle altre low cost
di MoVimento 5 Stelle Oltre un miliardo di euro negli ultimi dieci anni alla sola Ryanair e fino a 800 milioni di euro l'anno alle altre compagnie aeree low cost. A tanto ammonta in Italia, secondo una ricerca fatta dal MoVimento 5 Stelle, il malloppo regalato di nascosto da Regioni, Province e Comuni ai vettori low cost tramite le società aeroportuali attraverso contratti secretati. L'indagine, basata su dati ancora parziali, è stata condotta utilizzando interrogazioni parlamentari e fonti di stampa. Un apriscatole 5stelle che ha portato alla luce un vero e proprio sommerso, un fiume di denaro tolto dalle tasche dei cittadini e che va ad ingrassare le grandi aziende estere del trasporto aereo, le quali, grazie anche a questi finanziamenti nascosti, fanno concorrenza a prezzi stracciati agli altri vettori. Oltre un miliardo di euro alla sola Ryanair. La stessa Ryanair che sottopaga i propri lavoratori e ha lasciato a terra centinaia di passeggeri. E chissà che non sia un'emergenza ch
Altri due OGM sul mercato
di MoVimento 5 Stelle Europa La procedura di autorizzazione di nuovi OGM in Unione Europea ha raggiunto ormai livelli di follia pura. Gli Stati membri non li vogliono, il Parlamento europeo vota contrariamente, ma la Commissione con forzature antidemocratiche e senza alcuna logica (o meglio seguendo solo la logica del profitto delle multinazionali) continua a concedere autorizzazioni sconsiderate. La scappatoia da sempre utilizzata è quella della mancanza di una maggioranza in seno ai comitati tecnici, che di fatto fornisce il via libera all'esecutivo europeo nel poter fare "come gli pare e piace". Questa prassi, reiterata nel tempo e più volte denunciata, deve finire: abbiamo proposto una modifica sostanziale del regolamento - che fissa appunto le norme dei comitati tecnici (il regolamento 182/2011) - per prevedere che, in assenza di un parere da parte del comitato tecnico e del panel di appello, la Commissione non possa procedere con l'autorizzazione. Parliamo di un diritto già rico
Non rassegniamoci alle bufale: smontiamo le fake news su Roma
di Pinuccia Montanari La raccolta tra sogni e realtà: 10 anni di obiettivi mancati”. Si dice che la Raggi non ha un piano. La Raggi ha un piano, lo sta realizzando e, in realtà, la raccolta differenziata è aumentata al 44,5%, con il mese di agosto che ha segnato un 45%. Ancora, “Differenziata la raccolta fa flop, perdita fine anno da 25 milioni. Nel buco pesano anche altre voci, rischio di aumento della tassa rifiuti”. Noi ridurremo la tassa rifiuti. Non solo, la raccolta non fa flop anzi la raccolta è al 44,5% e 45% solo nel mese di agosto con punte anche di più 35%, più 15%, 16% dove abbiamo sperimentato sia la raccolta per le utenze non domestiche che la raccolta sul lungomare di Ostia relativa appunto al periodo estivo. Quindi, un più che ci consentirà anche di anche di avere un recupero per la TaRi e per i cittadini. “Il porta a porta si ferma, cortili invasi dai rifiuti, ultimatum al Comune. Stiamo soffocando”, qui la denuncia della presidente del II municipio che dovrebbe in
Morti sul lavoro. Chi certifica la sicurezza nelle aziende?
di Davide Crippa, M5S Camera dei Deputati, Commissione Attività Produttive Ieri si è celebrata la giornata delle vittime sul lavoro, con i nuovi drammatici dati che dimostrano come le vittime siano ancora in aumento. Come può accadere questo, nel 2017? Si chiedono i cittadini. Forse è il caso Ilva, di cui si parla molto in questi giorni, a fornirci una possibile spiegazione: riguarda la decisiva materia della sicurezza sui luoghi di produzione, e di come incredibilmente le certificazioni siano affidate agli stessi privati che se ne occupano. Riuscite ad immaginare a cosa può portare tutto questo? Facciamo un passo indietro. Sulla scorta del recente scandalo che ha coinvolto l'ex funzionario del ministero del Lavoro, Michele Candreva, il MoVimento 5 Stelle ha appena depositato un'interrogazione sul malaffare attecchito intorno alle certificazioni di sicurezza per gli impianti e le attrezzature di lavoro. La magistratura ha infatti ipotizzato che Candreva, arrestato nel novembre 2016 c



 
beppe grillo nome d\'arte, www.biografiabeppegrillo.com, grillo giuseppe marketing and more...
load menu